Nomos Trek

   

Escursionismo, cultura, ambiente

[ Log In ]



1 gennaio 2013


 [...]

marco marini


3 giugno 2017


Da Genzano a Nemi e la sagra delle fragole [...]

Roberto De Carolis


26 dicembre 2017


Escursione ai Castelli [...]

Roberto De Carolis Raffaele Muti


27 aprile 2013


Uno dei più lunghi ed impegnativi itinerari del Parco dei Castelli Romani spesso sconosciuto anche ai più esperti frequentatori di queste zone. Attraverso il fitto bosco di castagni si arriva al punto più alto del percorso, il Monte Ceraso (776 mt), punto panoramico di eccezionale bellezza dal quale nelle belle giornate lo sguardo si perde a dismisura verso i Monti Lepini e si estende all’orizzonte fin sul promontorio del Circeo e l’isola di Ponza. [...]

Francesca Romana Innocenzi


2 aprile 2017


Seguendo il percorso delle "terre Ospitali" [...]

Roberto De Carolis


25 aprile 2017


Seguendo il sentiero delle "Terre Ospitali" [...]

Roberto De Carolis Marco Marini


29 giugno 2013


Trekking naturalistico tra le colline del Parco dei Castelli Romani fino al lago di Nemi. Il lago di Nemi è un piccolo lago vulcanico, posto tra Genzano e Nemi, nel territorio dei Castelli Romani. La passeggiata che faremo sarà un anello intorno al lago passando per Fonte Tempesta fino ad arrivare nel caratteristico paesino di Nemi. Il sentiero passa inizialmente sul bordo dell’antico cratere fino a inoltrarsi nel bosco. L’escursione sarà accompagnata da spiegazioni naturalistiche. La passeggiata è adatta a tutti anche ai bambini [...]

Beatrice


24 febbraio 2018


Dall'alto per ammirare i due laghi [...]

Giancarlo Mariotti Bianchi


13 marzo 2016


 [...]

Marco Marini


21 gennaio 2018


Alla scoperta di altre tappe del cammino [...]

Marco Marini


17 giugno 2018


Lungo il percorso alto del lago: da Genzano a Nemi [...]

Roberto De Carolis



Lungo il percorso alto del lago: da Genzano a Nemi [...]

Roberto De Carolis


8 giugno 2013


Percorso ad anello che ci farà scoprire gli antichi fontanili del Parco dei Castelli Romani [...]

Marco


17 maggio 2015


Amici domenica 17 maggio vi aspetto per salire insieme sulla vetta del monte Gennaro, la montagna più vicina a Roma che supera i 1000 metri. Si partirà da Palombara Sabina e con una serie di tornanti che addolciscono l'elevato dislivello, saliremo in breve di quota fino a raggiungere la torretta, e da lì ultimo sforzo per la vetta. Al ritorno piccola deviazione per ammirare i resti del faraonico albergo abbandonato negli anni 80. Il panorama sarà a 360°! Evidentissimo il Monte Soratte, la città di Roma (vista del Cupolone) e, seguendo la linea della costa, i Castelli Romani, le tre isole Pontine più vicine e il Monte Circeo, oltre al resto della catena dei Lucretili. [...]

marco marini


1 giugno 2013


Bella passeggiata nei boschi del parco di Veio in un ambiente salvato dalla speculazione.Belle vedute su tutta la campagna romana,fino ai castelli romani.Deviazione per la vetta del Monte Musino(antico vulcano) dove vi è un tempio dedicato a Giove! Nelle vicinanze visiteremo anche il santuario della Madonna del Sorbo [...]

Marco


7 settembre 2013


Località: Parco di Veio Trasporto: Auto propria Tempi: 4 h Dislivello: 200 m Difficoltà: T (FACILE) Prenotazioni: Marco 347/8247257 Appuntamento: ore 9:00, Metro A Battistini (caffè Bertollini) Cosa portare: scarponcini alti o scarpe da trekking con suola antiscivolo; acqua a sufficienza, giacca impermeabile, pranzo al sacco...!! Costi Contributo associazione: 8 € Tessera Nomos Trek da esibire alla partenza [...]

Marco Marini



Itinerario molto interessante che percorre per intero l'anello del lago di Nemi, in parte sulla cima dell'antico cratere vulcanico e in parte sulla riva del lago,passando per le rovine del tempio di Diana. Percorrendo i boschi sulle pendici dell'antico vulcano sono notevoli gli scorci sul lago e sul caratteristico paese di Nemi che sarà anche possibile visitare. [...]

Daniela



Con i mezzi pubblici giungeremo sulle sponde del suggestivo lago di Albano per poi salire fino a un convento posto su uno stupendo balcone. Quindi si sale per comodi sentieri passando per la grotta e una "strada insolita" e proseguendo nei fitti boschi fino ad incontrare il percorso dell'antica Via Sacra romana che porta alla suggestiva vista "degli occhiali". Comodo ritorno a Roma in autobus di linea. [...]

Daniela


10 giugno 2017


Panorami emozionanti al tramonto [...]

Chiara Lemma


17 marzo 2018


Traversata per ammirare dall'alto i due laghi [...]

Giancarlo Mariotti Bianchi


11 settembre 2016


La montagna di Roma [...]

Marco Marini


17 dicembre 2016


App. alle 10.30 a Castel Gandolfo (palazzo pontificio) info 3478924969 [...]

Chiara Lemma








Visite guidate naturalistiche