Data: 17 Gennaio 2021

Ora: Dalle 10:00 alle 12:00

Posizione: Roma

Eventi

Iniziamo questo 2021 con una rinfrescante passeggiata tra le due sponde del Tevere, attraversando il Ghetto, l’Isola Tiberina e Trastevere, in cui seguiremo la millenaria e travagliata storia della comunità Ebraica di Roma.
Presenti in città già dal II secolo A.C. e stanziati maggiormente in Trastevere, gli Ebrei Romani seppero sopravvivere alla caduta dell’Impero ed integrarsi nella vita comunale e mercantile della città durante tutto il Medioevo.
Quando poi nel 1555, in pieno Rinascimento, venne decisa la loro ghettizzazione in una insalubre e malsana area sulle sponde del fiume, cominciò un turbinio di avvenimenti che scossero e travagliarono la vita di queste famiglie fino all’epoca moderna, passando per speranze tradite ed immani tragedie come quella che durante la seconda guerra mondiale ne vide la deportazione nei campi di sterminio nazisti.
Seguendo le tracce di questa comunità ne approfitteremo per svelare molti altri aspetti della storia, dell’urbanistica e degli avvenimenti che caratterizzano le due sponde del fiume che visiteremo.
A presto!

🔴 Per questo periodo ci saranno delle semplici ma importanti regole da rispettare per partecipare alle nostre uscite
Eccole in dettaglio:
⛔NON si potrà partecipare all’ escursione per una qualsiasi delle seguenti ragioni:
✅se prima di una escursione si lamentano sintomi di infezioni respiratorie (febbre oltre i 37.5 °C), tosse, raffreddore
✅se si ha avuto contatti con persone affette da COVID-19 nei 15 giorni precedenti l’escursione
✅Le escursioni saranno a numero chiuso con prenotazione obbligatoria max 20 partecipanti
✅Dovrete essere muniti di mascherina e gel disinfettante
✅Con i propri compagni di escursione si dovrà sempre mantenere la distanza di sicurezza di almeno 2 metri. La mascherina andrà indossata nei momenti in cui non è possibile rispettare tali distanze
✅ I partecipanti devono attenersi scrupolosamente alle indicazioni degli accompagnatori, pena la decadenza del rapporto di affidamento e l’eventuale responsabilità degli stessi
✅È fortemente sconsigliato il car sharing, ovvero dividere il viaggio con chi non sia un familiare o un convivente. Per cui gli appuntamenti saranno direttamente nel luogo della partenza
✅E’ vietato scambiarsi oggetti di qualsiasi tipo (cibo, acqua, bastoncini telescopici, smartphone, etc. etc)
Se si dovesse starnutire è obbligatorio coprire la bocca con un braccio
✅La guida verificherà il rispetto delle condizioni di partecipazione all’inizio dell’escursione e potrà prendere decisioni insindacabili per il rispetto delle condizioni di sicurezza
✅Quote sociali: dovrete inserire in una busta da lettera la quota precisa che verrà ritirata all’inizio dell’escursione
✅Il socio ha letto e approva il sopraindicato elenco di misure di sicurezza. Si impegna a metterlo in atto in occasione dell’escursione in data odierna.
🔸🔸🔸🔸🔸🔸🔸🔸🔸🔸🔸🔸🔸🔸🔸🔸🔸🔸🔸🔸🔸🔸🔸🔸🔸🔸
📍COSA PORTARE: scarpe comode; acqua a sufficienza
📍APPUNTAMENTO: Alle10:00 a Piazza di Campitelli, davanti alla chiesa di S. Maria in Portico in Campitelli
📍QUOTA SOCIALE:💰
📍Escursione 10 € + Tessera Nomos Trek 2021 in corso di validità
Ricordatevi di inserire in una busta da lettera la quota precisa che verrà ritirata all’inizio dell’escursione.
Per i non tesserati inviare comunicazione via tel/sms etc. con i propri dati (nome-cognome-luogo, data di nascita e cf) entro le 14 del giorno precedente l’escursione.
📍Il solo “Parteciperò” messo all’evento non sarà preso in considerazione se non si è poi contattata la guida.
📍INFORMAZIONI e PRENOTAZIONI:(preferibilmente Whatsapp)
Alessio Girasole tel 3896453033 📞
Marco Marini tel 3478247257 📞
🟢La visita sarà condotta da Alessio Girasole guida turistica autorizzata di Roma e Provincia
🟡🟡🟡🟡🟡🟡🟡🟡🟡🟡🟡🟡🟡🟡🟡🟡🟡🟡🟡🟡🟡🟡

📍L’iniziativa è riservata ai soci in regola con l’iscrizione relativa all’anno 2021 ed in possesso della relativa tessera. Le Guide si riservano il diritto insindacabile di modificare il programma stabilito in caso di condizioni meteorologiche avverse tali da rendere pericoloso l’itinerario, in caso di impraticabilità di un sentiero, in caso di impossibilità di un partecipante a continuare l’escursione per problemi fisici e/o psicologici.
📍Si prega inoltre di avvertire gli accompagnatori della presenza di eventuali patologie, o di problematiche che potrebbero manifestarsi nel corso dell’escursione, grazie per la collaborazione