Data di inizio: 24 Giugno 2020

Data di termine: 25 Giugno 2020

Ora: dalle 19:00

Posizione: Roma

Eventi

La figura femminile della donna a cavallo di una scopa, in grado di riuscire in malefici di ogni genere, ha sempre esercitato un potere attrattivo, soprattutto su molti artisti che durante i secoli ne hanno fatto il soggetto delle loro opere.
C’è uno stretto rapporto che lega la stregoneria e la magia alle credenze popolari, in particolare durante la festa che a Roma si svolgeva vicino la basilica di San Giovanni in Laterano nella notte tra il 23 e il 24 giugno. Tradizioni cristiane e pagane, leggende medievali e superstizioni si univano, dando vita ad una festa che era tra le più sentite e più amate dai romani.
Ma cosa succedeva durante questa notte, che è la notte più breve dell’anno, ma anche la più magica? Perché il cielo si popolava di streghe? E se non si stava attenti, entravano anche in casa!
E cosa hanno a che fare i fantasmi di Salomé ed Erodiade con la festa romana?
Rivivremo il fascino e la suggestione di una tradizione antica, ormai scomparsa, con un viaggio attraverso la storia, il folklore e le usanze legate alla festa romana, grazie anche alle testimonianze di noti autori di sonetti romaneschi.


Appuntamento: Piazza San Giovanni in Laterano 4, davanti l’ingresso principale della Basilica di San Giovanni in Laterano


📌 ATTENZIONE: A SEGUITO DELL’EMERGENZA COVID-19, OGNI PARTECIPANTE DOVRA’ RISPETTARE SCRUPOLOSAMENTE LE SEGUENTI MISURE ANTI-CONTAGIO:

NON si potrà partecipare alla visita per una qualsiasi delle seguenti ragioni:

✅se si lamentano sintomi di infezioni respiratorie (febbre oltre i 37.5 °C, tosse, raffreddore)

✅se si ha avuto contatti con persone affette da COVID-19 nei 15 giorni precedenti

✅Le visite saranno a numero chiuso con prenotazione obbligatoria e un numero massimo di 15 partecipanti

✅ Ogni partecipante dovrà sempre indossare, durante lo svolgimento della visita guidata, la mascherina e portare gel disinfettante

✅ Tra ogni partecipante, anche se familiari, si dovrà sempre mantenere la distanza di sicurezza di almeno 1 metro

✅ La visita si svolgerà con l’ausilio di radioline sanificate

✅ E’ vietato scambiarsi oggetti di qualsiasi tipo (cibo, acqua, ecc.)

✅ I partecipanti dovranno attenersi scrupolosamente a queste indicazioni

✅ Sempre per i motivi legati all’emergenza Covid-19, la quota di partecipazione è preferibile versarla online tramite bonifico bancario, massimo entro le 24 ore precedenti la visita.
Alle persone prenotate verranno indicati i dati per provvedere al bonifico.
In caso di impossibilità ad effettuare il bonifico, dovrete inserire in una busta da lettera la quota precisa che verrà ritirata all’inizio della visita.


PER PARTECIPARE:
Per partecipare è obbligatoria la prenotazione massimo entro le 24 ore precedenti la visita, fino a esaurimento posti.
Inviare una mail a: prenotazioni@vogliadiarte.com o un messaggio whatsapp al 347/7301146 indicando indicando il NOME e COGNOME di ogni partecipante e se iscritti per la prima volta anche un loro indirizzo MAIL.
Specificare anche un numero di cellulare su cui potervi contattare in caso di necessità.
In assenza dei dati richiesti la prenotazione non sarà confermata.


QUOTA DI PARTECIPAZIONE:
12,00 €: comprende la visita guidata e il noleggio delle radioline.

La visita è riservata ai soci Nomos Trek in regola con il tesseramento annuale 2020. Per chi non fosse ancora iscritto, inviare comunicazione via whatsapp al 3477301146 con i propri dati (nome-cognome-luogo, data di nascita e cf) entro le 14 del giorno precedente l’escursione.
Il costo della tessera, con scadenza al 31/12/2020, è di 5 euro e permette di partecipare alle visite culturali, e di 10,00 per partecipare anche ai trekking organizzati dall’Associazione.
È sempre possibile integrare in un secondo tempo la quota mancante per poter partecipare anche alle escursioni trekking.

Chi è impossibilitato a partecipare è pregato di comunicarlo entro le 24 ore precedenti la visita, inviando una mail a prenotazioni@vogliadiarte.com.

NB: Il solo <parteciperò> all’evento di FB non sarà considerato valido ai fini della prenotazione.