Data: 19 Ottobre 2019

Ora: dalle 07:15 alle 18:30

Posizione: Campo Imperatore

Eventi

Il Monte Bolza è una lunga cresta che si eleva sopra la piana di Campo Imperatore al Gran Sasso, di fronte al famosissimo Sentiero del Centenario. La massima elevazione è 1927 m.
Con un impegno fisico abbastanza contenuto si gode uno dei più bei panorami dell’intero Appennino, e questo per quasi tutta la durata dell’escursione. Se avremo fortuna avremo di fronte il Prena e l’Infornace già innevati con un effetto visivo notevole. Nella parte finale si percorre il Canyon dello Scoppaturo, reso celebre dai tanti western all’italiana girati da queste parti.
Difficoltà EE (servono assenza di vertigine e passo sicuro, in diversi tratti dell’itinerario è necessario procedere aiutandosi con le mani), dislivello 450 metri in salita ed in discesa, percorso ad anello, durata di circa 5 ore al netto delle soste, lunghezza di circa 10 km.
Abbigliamento: da escursione autunnale in quota, vestirsi a strati, necessarie le scarpe da trekking (in ottimo stato!) e una giacca impermeabile per la pioggia, utili i bastoncini telescopici. Portare almeno un litro di acqua, pranzo al sacco

Trasporto: Auto proprie. Si ricorda che l’autista non partecipa alle spese di trasporto, salvo diversi accordi

Contributo attività sociale: € 10 a persona
N.B. Attività sociale riservata ai soci Nomos Trek con tessera in corso di validità per il 2019

Appuntamento:
h 7,15 Roma, su via Tiburtina, di fronte alla stazione della Metro B di S. Maria del Soccorso
h 8,45 Fonte Cerreto (AQ), piazzale della cabinovia

Guida: Giancarlo Mariotti Bianchi, Guida Ambientale Escursionistica (GAE)

Per iscriversi:
contattare Giancarlo al numero 331.1742849 (preferibilmente su WhatsApp) entro le ore 13 di venerdì 18 ottobre